giovedì 24 maggio 2018

Capesante porta-candela


Ho spezzettato un pò di cera in questa conchiglia di capesante che ho da alcuni anni; è un simpatico porta-candela, soprattutto se si vuole abbinarla a delle belle serate estive, magari con una cena fresca a base di frutta, verdura e pesce.
Come si può facilmente notare, sta bruciando con uno stoppino in legno di quelli che ho acquistato da poco. Ovviamente ne ho usato solo un pezzettino, non tutto per l'intera lunghezza.
Lo stoppino in legno, riesce a coprire l'intera superficie e a "prendere" tutta la cera uniformando la combustione senza lasciare residui non consumati.


Nessun commento:

Posta un commento

Siete i benvenuti: scrivetemi!